CocardScaricare

CocardScaricare

SCARICA DISKDIGGER

Posted on Author Kazrar Posted in Sistema


    Download DiskDigger Recuperare i file persi o cancellati. DiskDigger è un utile strumento che permette di recuperare i file cancellati da qualsiasi. Scarica l'ultima versione di DiskDigger: Il software che recupera i dati persi da portare sempre con te. DiskDigger è uno strumento che può aiutare a recuperare i vostri dati accidentalmente cancellati da HDD, USB o scheda memoria. DiskDigger è un utility per. DiskDigger can undelete and recover lost photos and images from your memory card or internal memory. No rooting necessary!* Whether you accidentally.

    Nome: diskdigger
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 44.50 Megabytes

    Se accidentalmente hai cancellato un file o formattato la scheda di memoria, con le potenti funzionalità di recupero dati di DiskDigger, è possibile trovare i file persi e ripristinarli, inviarli ad un account di posta elettronica, o caricarli su un server FTP. Se anche tu, sei uno dei tanti che ha per caso o volutamente cancellato delle foto,dei video o comunque dei file in generale e ora vuole recuperarli, puoi farlo con una applicazione che si chiama DiskDigger undelete.

    Come si usa DiskDigger undelete? Ecco fatto, abbiamo recuperato le nostre care foto. Diskdigger undelete, è disponibile in 2 versioni, una free e una a pagamento. Applicazioni Android.

    EaseUS Data Recovery Wizard è uno dei migliori programmi per il recupero delle foto e di qualsiasi altro tipo di file cancellato. Funziona perfino su drive formattati o danneggiati, partizioni RAW, dopo crash di sistema e in seguito a infezioni da malware. Il programma di EaseUS è compatibile sia con Windows che con macOS ed è disponibile in due versioni: una di base, gratuita, che permette di recuperare fino a MB di dati o 2GB, se si condivide il software online e una a pagamento, senza limitazioni sulla quantità di dati da recuperare, con prezzi a partire da 66,69 euro.

    A download completato, apri il file. Dopodiché assicurati che la casella relativa alle condizioni di licenza EaseUS in basso a sinistra sia spuntata, premi sul pulsante Installa ora , attendi il download di tutti i file necessari al funzionamento del software, quindi la loro installazione e concludi il setup, premendo sul pulsante Inizia ora. Seleziona, dunque, i file che intendi ripristinare spuntando le relative caselle , premi sul bottone Recupera in basso a destra e indica la cartella in cui esportarli.

    Utilizzi un Mac? Nessun problema: puoi scaricare EaseUS Data Recovery Wizard usando i link che ti ho fornito in precedenza e cliccando sulla voce relativa alla versione Mac del software.

    2 Commenti

    Successivamente, per installare il programma, apri il pacchetto. Non perdiamoci, dunque, in ulteriori chiacchiere e vediamo subito come funziona PhotoRec sui vari sistemi operativi. Come ti ho accennato poco fa, PhotoRec è dotato di una pratica interfaccia grafica che ne facilita e molto!

    Se tutto andrà come previsto, le foto recuperate saranno salvate nella cartella scelta. Renee Undeleter è un altro utile strumento per il recupero foto cancellate su Windows e su macOS.

    Non sai di cosa si tratta? Esistono diverse versioni di questo software prodotto da EaseUS : una gratuita, EaseUS Data Recovery Wizard Free , che permette di recuperare fino a MB di dati che diventano 2GB, se si condivide il programma online e una a pagamento, EaseUS Data Recovery Wizard Professional , che invece presenta prezzi a partire da 66,69 euro ma non ha limitazioni relative alla quantità di file che si possono recuperare.

    Una volta completata la scansione, usa la barra di navigazione laterale per "sfogliare" i percorsi in cui EaseUS Data Recovery Wizard ha trovato dei dati da recuperare. Se, invece, vuoi limitare la ricerca a una determinata tipologia di file es.

    Programmi per recupero foto cancellate

    Grafici , Documenti , Video , Audio o Email , clicca sulla voce Filtro in alto e seleziona una delle opzioni disponibili nel menu che ti viene proposto. Come dici? Nessun problema: visita i link che ti ho fornito in precedenza e clicca sulla voce relativa alla versione Mac del programma. A scaricamento completato, apri dunque il pacchetto.

    Recuperare foto e dati con DiskDigger

    Tutto qui! Un altro software di recupero dati che ti invito vivamente a provare è Recuva , il quale permette di recuperare foto, video, archivi compressi, documenti di Office e altre tipologie di file da vari supporti di archiviazione e dispositivi: hard disk, chiavette USB, schede SD, media player portatili ecc. Io ti consiglio quella portatile.

    Per scaricare la versione portatile di Recuva sul tuo PC, collegati al sito Internet del programma e clicca sul pulsante Download che si trova sotto la voce Recuva — Portable. A questo punto, chiudi Recuva e riavvialo.

    Adesso voglio parlarti di Disk Drill , un software per il recupero dei file cancellati nato su macOS e arrivato successivamente anche su Windows. È molto affidabile ma personalmente lo consiglio solo agli utenti Mac, chi usa Windows farebbe bene a valutare prima le altre soluzioni proposte in questo tutorial.

    Il pulsante Recupera , mediante il quale è possibile salvare i file trovati da Disk Drill, funziona solo nella versione a pagamento del programma. Nota: Disk Drill include una funzione per il monitoraggio della salute degli hard disk che rimane attiva nella barra dei menu di macOS in alto a destra.

    Dopodiché togli la spunta dalla voce Monitora i dischi per rilevare problemi hardware via S. Devi recuperare dei file cancellati da uno smartphone?

    In questo caso ti consiglio di utilizzare EaseUS MobiSaver , un software di recupero dati che permette di recuperare foto, video, contatti, messaggi e altri dati dagli smartphone di tutte le principali marche.

    È disponibile in due versioni: una per iPhone che è compatibile con Windows e macOS, e una per Android che, invece, è compatibile solo con Windows. Pronto a cominciare?

    Tutto qui. Potrebbe esserti chiesto di digitare la password del backup di iTunes. Una volta comparsi i risultati della ricerca, seleziona i file che intendi ripristinare e clicca sul pulsante Recover , per recuperarli.

    Facile, no? Ce ne sono diverse a cui puoi rivolgerti, ma io personalmente ti consiglio DiskDigger che è molto semplice da usare e nei miei test si è rivelata molto efficace.


    Nuovi post