CocardScaricare

CocardScaricare

INDIGO DOPO QUANTO SCARICARE

Posted on Author Tut Posted in Sistema


    Ho iniziato a farmi l'indigo dopo aver conosciuto una fata (utente del forum Tende a riequilibrare il sebo: da quando faccio l'indigo con una . blu (il colore scarica un pochino, poi una volta sciacquato lo shampoo, smette). Scarica nel tempo e coi diversi lavaggi, ma non va mai via del tutto. solo Lawsonia e subito dopo Indigo), mentre chi ha capelli bianchi e si accontenta o vuole ottenere Ogni quanto tempo fare un impacco di erbe tintorie?. Visto che l'indigo tende a scaricare abbastanza facilmente, anche con i Mi raccomando una cosa quando acquistate, fatelo a ragion veduta. Se si usa soltanto o prevalentemente lawsonia, applicazione dopo applicazione il colore si La proporzione dipende da quanto vogliamo ravvivare il colore, facendo scaricare moltissimo il colore e non ottenendo particolari benefici per i capelli anni ed anni di henné stratificato e funziona benissimo anche con l' indigo.

    Nome: indigo dopo quanto
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 39.54 Megabytes

    Quindi non pensiate di cavarvela con un impasto NON contenente lawsonia per paura del rosso, mi spiace ma usare, al posto della lawsonia, la cassia o il sidr non serve a niente!

    E no, non vengono i riflessi rossi. In particolare vi sconsiglio di comprare il cosiddetto hennè nero in negozi etnici Zarqa escluso, ma dicono che non tinga bene , è quasi matematico che contenga PPD e se volete finire al PS è la scelta giusta per voi, quindi occhio.

    Ergo: NON usate MAI queste sostanze con indigo o miscele che lo contengono ovviamente , ma solo acqua calda da rubinetto ed eventualmente mezzo cucchiaino di bicarbonato in gr di impasto complessivo, questa erba infatti darà il meglio di se in ambiente basico.

    Per non impazzire con sondino termico ect usate acqua calda da rubinetto. NON ha quindi senso farlo con le miscele di altre erbe tintorie, anzi è decisamente sconsigliato, o meglio lo potete fare ma con la SOLA lawsonia, mai con le altre erbe tintorie o con le miscele che le contengono.

    Ci sono una infinità di polveri che possono essere utilizzate sui capelli a scopo tintorio, molte tra queste nominate non le conoscevo fino a qualche anno fa e chissà quante altre ne esistono di cui non sospetto minimamente!

    Tutte queste erbe si comprano in erboristeria? No, probabilmente quelle che riuscirete a trovare in erboristeria saranno hennè, indigo e cassia, ma non credo che ci sia speranza per le altre.

    Nella maggior parte dei casi si dovrà fare riferimento a negozietti etnici e a bioprofumerie, se non ce ne sono nel vostro luogo di residenza tocca ordinarle su internet. Aggiungere yogurt alle Erbe Ayurvediche lo sconsiglio perché in molti casi e col passare del tempo ha procurato una leggera forfora.

    Prodotti Correlati

    Quanto tempo aspettare prima di andare al mare o in piscina? Le Erbe Tintorie si fissano subito anch'esse ma possono scaricare nel corso del tempo e con i lavaggi, non tanto a contatto con acqua di mare o acqua della piscina, più che altro con il sapone. Usa Shampoo, Balsamo, Maschere e prodotti per capelli con odori molto dolci e non erbati o fioriti.

    Cosa vuol dire stratificare?

    Capelli Neri con Henne ed Indigo

    Se si, come risolvere? Le Erbe potrebbero seccare i capelli o la cute già secchi, ma su cute e capelli normali o grassi difficilmente. Ogni Medico conosce il proprio paziente e il suo quadro di salute. Perché i diversi produttori consigliano differenti temperature per preparare le Erbe? Applicando le stesse Erbe Tintorie sui capelli castano scuro di due perone diverse è possibile che il risultato sia diverso.

    I miei capelli sono neri: posso cambiare il tono con una tinta naturale?

    No: le erbe Tintorie non decolorano i capelli ma donano colore. Cosa posso fare?

    Riesco a ottenere dei capelli nero blu, nero corvino o nero viola anche se ho i capelli bianchi o grigi? Come faccio a mantenere un nero corvino, un nero blu o un nero viola intenso sui miei capelli? Per mantenere un colore nero corvino, nero blu o nero viola intenso devi essere consapevole che ti sarà richiesto maggiore impegno, applicazioni frequenti almeno ogni 7giorni i primi 2 mesi e sopratutto dovrai usare qualche trucco che ti aiuti nella tua "impresa".

    Insomma, il SIDR è assolutamente da provare!

    Ricordati quindi che usando il katam o l'indigo NON è possibile schiarire i capelli, puoi soltanto mantenere oppure scurire la tua tonalità. Ecco cosa stai sbagliando!

    All'inizio ti consiglio di fare più applicazioni ravvicinate per permettere al katam o all'indigo di fissarsi sui capelli. E' vero che sia l'indigo che il katam scaricano i primi shampoo, ma non scaricheranno mai del tutto.

    Dubbi sulle erbe tintorie e sull'henne?

    Per evitare sorprese spiacevoli ti sconsiglio di applicare l'indigo o il katam direttamente sui capelli bianchi o grigi. Le troppe informazioni, soprattutto per chi è alle prime armi con le erbe tintorie, spesso possono creare ancora più confusione. Ho quindi provato a "tradurle" nell'immagine sottostante. Spero ti possa aiutare a venir fuori dalla confusione.


    Nuovi post