CocardScaricare

CocardScaricare

ARTICOLI PUBMED GRATIS SCARICARE

Posted on Author Fenrikora Posted in Sistema


    Oggi vi farò vedere come scaricare articoli completi da Pubmed in modo completamente gratuito usando sci-hub, un servizio non troppo legale. Alexandra Elbakyan è una donna kazaka di 27 anni: studia storia della scienza e nel tempo libero gestisce Sci-Hub, un sito che mette. Una novità anche da PubMed: tramite LinkOut infatti è ora possibile accedere di Chrome ti permette di trovare gratis gli articoli a pagamento. Sei alla ricerca di articoli scientifici gratis (o quasi=? consigli relativi a come scaricare articoli scientifici gratis e a come utilizzarli al meglio per.

    Nome: articoli pubmed gratis
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 29.15 Megabytes

    Citazioni possono includere link a contenuti full-text da PubMed Central e siti web dell'editore. Citations may include links to full-text content from PubMed Central and publisher web sites. Google Scholar Beta in italiano È il motore di ricerca di Google per la letteratura medica e scientifica.

    Google Books in italiano È il motore di ricerca di Google per I libri. Ricerca il testo contenuto all'interno dei libri indicizzati e permette di trovare specifici paragrafi su un argomento; grazie ad accordi con biblioteche ed editori permette la ricerca in milioni di testi completi. Se il libro non è protetto da copyright è possibile anche scaricarlo, oppure consente di visualizzare piccole porzioni del testo snippet , alcune pagine copertina, indice ecc.

    Gov't, Non-P. Research Support, U. Gov't, P. Francese Giapponese. Inglese Italiano. Russo Spagnolo.

    Risorse internet per medici e studenti di medicina

    Thai Turco Ucraino Vietnamita. Tutti i neonati da 0 a 23 mesi Tutti i bambini da 0 a 18 anni Tutti gli adulti più di 19 anni Neonati da 0 a 1 mese Infanti da 1 a 23 mesi Età prescolare da 2 a 5 anni Bambini da 6 a 12 anni. Adolescenti da 13 a 18 anni Giovani adulti da 19 a 24 anni Adulti da 19 a 44 anni Mezza età da 45 a 64 anni Mezza età più gli anziani da 45 anni o più Anziani più di 65 anni 80 ed oltre da 80 anni o più.

    NLM Technical Bulletin. Altri progetti Wikimedia Commons.

    Portale Medicina. Portale Scienza e tecnica. Categorie : Basi di dati Bioinformatica Banche dati bioinformatiche. Categoria nascosta: Voci con modulo citazione e parametro pagine. Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra. Namespace Voce Discussione. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia. In altri progetti Wikimedia Commons.

    Piccola introduzione all'uso di PubMed

    In prima posizione sono citati gli autori qui nella forma: cognome - iniziali del nome , seguiti dal titolo dell'articolo. Sono poi riportati il titolo del periodico qui nella forma abbreviata , l'anno di pubblicazione, il volume, il fascicolo posto fra parentesi, le pagine di riferimento. La corretta trascrizione di questi dati essenziali è importantissima ai fini di una successiva localizzazione dell'articolo in un catalogo o della corretta citazione in una bibliografia.

    Quando si effettua una ricerca in una banca dati di solito si ha in mente un argomento oppure una o più parole chiave che si presume compaiano nei risultati; istintivamente la traccia viene trasferita nella maschera di ricerca con termini ricavati dal linguaggio naturale, tradotti nella lingua impiegata nel database quasi sempre l'inglese , ma spesso il risultato è insoddisfacente per svariati motivi:. Per ovviare a questi inconvenienti è importante conoscere come le referenze bibliografiche vengono immesse nelle banche dati e in che modo vengono recuperate in fase di ricerca.

    Una banca dati è composta di record, organizzati in campi; ogni record corrisponde a una referenza bibliografica. Oltre ai campi essenziali dell'esempio, nei database i record vengono completati con l'aggiunta di altri campi ricavati dai dati formali della citazione.

    Sulla homepage si trovano tutti i collegamenti utili:.

    Trovare articoli scientifici online, il pirate bay della scienza

    Avviando una ricerca in PubMed viene mostrata una lista con le referenze, in forma di semplici citazioni, elencate in ordine cronologico di immissione nella banca dati entrez date con in testa i dati più recenti.

    Cliccando sui nomi degli autori di un articolo o sul foglietto giallo a sinistra, si attiva il collegamento alla scheda bibliografica dettagliata; selezionando preventivamente solo alcuni risultati e attivando il comando display, si visualizzano in dettaglio più record. La maschera di ricerca presente sulla home page di PubMed consente di inserire liberamente termini, che vengono cercati in tutti i campi all fields ; per evitare gli inconvenienti a cui si è accennato, è comunque preferibile inserire termini controllati, desunti dal tesauro, o specificando il campo a cui limitare la ricerca.

    Prima di imparare ad impostare la ricerca inserendo temini controllati, vengono mostrate alcune funzioni, comuni a tutti i database, che consentono di velocizzare la procedura di ricerca o combinare logicamente i termini immessi. Stopwords : si tratta di articoli, preposizioni, congiunzioni, avverbi molto diffusi, insignificanti ai fini della ricerca e che quindi vengono automaticamente ignorati; la loro trascrizione è quindi superflua e si possono omettere.

    Operatori booleani : si tratta di operatori logici che possono essere utilizzati per stabilire una particolare relazione tra i termini da ricercare; quelli utilizzabili in PubMed sono i tre più noti: AND, OR, NOT, da scriversi in maiuscolo tra i due termini posti in relazione.

    AND recupera documenti che contengono entrambi i termini; OR recupera documenti che contengono almeno uno dei due termini, oppure entrambi; NOT recupera documenti che contengono solo il primo dei due termini, escludendo il secondo o i documenti in cui ci sia compresenza dei due.

    Esempi: - digestive system AND liver : i documenti contengono contemporaneamente digestive system e liver; - digestive system OR liver : i documenti contengono o digestive system, o liver, oppure entrambi; - digestive system NOT liver : i documenti contengono solo digestive system, escludendo quelli in cui è presente anche liver.

    La ricerca in cui i termini sono combinati con l'operatore OR produce un maggior numero di risultati rispetto alla stessa ricerca impostata con NOT. L'operatore AND, invece, restringe ulteriormente la ricerca.

    Uso di parentesi : nelle ricerche più articolate, in cui vengono combinati diversi termini, è possibile utilizzare le parentesi per stabilire un ordine di priorità nella lettura della stringa di ricerca: in assenza di parentesi, infatti, il sistema legge sequenzialmente, da sinistra a destra. Esempio: - digestive system AND liver NOT biliary tract OR pancreas : i documenti contengono contemporaneamente digestive system e liver, ma all'interno di questi restano esclusi quelli che contengono o biliary tract, o pancreas.

    Se non fossero state aggiunte le parentesi, i documenti recuperati avrebbero contenuto contemporaneamente digestive system e liver, con l'esclusione di quelli contenenti anche biliary tract, oppure avrebbero contenuto pancreas: un termine non voluto pancreas , senza l'uso di parentesi sarebbe stato incluso nei risultati.

    Limiti : Sulla homepage di PubMed, nella barra orizzontale posta sotto la maschera di ricerca, è possibile utilizzare lo strumento "Limits" per delimitare la ricerca.

    I limiti impostati vengono mantenuti in memoria nelle ricerche successive: per disattivarli è sufficiente togliere la spunta dalla voce "Limits" sotto la maschera di ricerca.

    L'immissione di un termine non qualificato nella maschera dà l'avvio ad una ricerca in tutti i campi all fields , con l'inconveniente di ottenere una risposta nulla oppure quantitativamente eccessiva e piena di rumore cioé contetente molti records non pertinenti : supponendo di voler cercare articoli scritti dal dottor Liver, inserendo "liver" nella maschera di ricerca si otterranno fra i risultati record di articoli scritti da Liver e articoli che trattano del fegato, oppure contenuti in riviste il cui titolo contiene la parola liver Una strategia per raffinare il risultato, delimitando la ricerca a specifici campi, consiste nella qualificazione dei termini immessi.

    Per qualificare un termine, è sufficiente farlo seguire dal tag corrispondente al campo di interesse, ponendolo fra parentesi quadre. Esempi: - liver [au] : si recuperano citazioni di articoli scritti da Liver; - liver [ti] : si recuperano citazioni di articoli il cui titolo contiene la parola liver; - liver [so] : si recuperano citazioni di articoli pubblicati su riviste che contengono la parola liver nel titolo.

    Hai letto questo?SCARICA SQUADRA ANTIMAFIA

    Esempi: - dietrich [au] AND pancreas [ti] OR liver [ti] : si recuperano referenze il cui autore sia Dietrich e nel cui titolo compaia almeno una delle due parole cercate. Dopo aver impostato una strategia di ricerca, è possibile controllare come essa venga interpretata da PubMed attraverso la funzione details , raggiungibile dalla barra orizzontale posta sotto la maschera di ricerca; qui è possibile controllare, modificare o correggere la strategia prima di visualizzare i risultati.

    Esempio: - breast tumours : vengono trovati record che contengono entrambe le parole, che possono anche non essere direttamente correlate: per esempio uno studio sulla ghiandola mammaria di una donna in fase di allattamento, colpita da tumore al fegato.

    Esempio: - Cell : la parola "cellula" viene cercata in tutti i campi. Dalla maschera di ricerca è possibile cercare un periodico attraverso il titolo esatto o il titolo abbreviato. Un altro servizio utile, sempre presente sulla barra verticale di sinistra, è il Single citation matcher : una maschera di ricerca provvista di campi formali, utile per rintracciare rapidamente una citazione per la quale si conoscano già i dati precisi del riferimento. L'uso del linguaggio naturale non controllato nella maschera avvia una ricerca basata sulla presunta presenza del termine immesso in qualsiasi campo dei record; il pregio delle banche dati, come si è già sottolineato, risiede nel lavoro di indicizzazione del contenuto informativo degli articoli condotto da esperti qualificati.

    Nel caso di PubMed l'indicizzazione si basa sul tesauro MeSH Medical Subject Headings , un vocabolario di termini controllati utilizzati per rappresentare in forma sintetica i soggetti dei documenti, costantemente revisionato e aggiornato con l'aggiunta di nuove voci.

    Si veda l'esempio:. La ricerca di "face" produrrà risultati estesi anche a referenze contenenti le voci specifiche incluse nel concetto di "face".

    Sulla barra verticale a sinistra nella homepage di PubMed è presente il collegamento al MeSH database. Immettendo un termine nel MeSH è possibile controllarlo: se non è presente, vengono proposte voci simili o affini; scelta una voce MeSH vengono presentate tutte le definizioni del concetto, fra le quali è possibile scegliere la più appropriata.

    History : servizio accessibile dalla barra orizzontale posta sotto la maschera di ricerca.


    Nuovi post