CocardScaricare

CocardScaricare

ALLEGATI GMAIL SCARICA

Posted on Author Mezinris Posted in Sistema


    Aprire e scaricare gli allegati in Gmail. Puoi scaricare sul tuo dispositivo una copia degli allegati che ricevi via email. Android Scaricare allegati. Salva gli. Includere gli allegati nella risposta o nell'inoltro di messaggi. Gli allegati originali vengono inclusi automaticamente quando si inoltra un messaggio, ma non. Ciao, da quando ho fatto il nuovo aggiornamento per Android di Gmail, non riesco più a scaricare e salvare sul telefono gli allegati alle email. Come scaricare con un click tutti gli allegati di Gmail utilizzando un componente aggiuntivo di Fogli di Google Drive.

    Nome: allegati gmail
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 32.45 MB

    Con l'estensione Chrome di Dropbox per Gmail puoi condividere i file Dropbox direttamente dal tuo account Gmail. Puoi anche salvare gli allegati da Gmail direttamente nel tuo Dropbox. L'estensione è gratuita e disponibile in Chrome Web Store di Google. L'estensione funziona solo nel browser web Google Chrome. Se hai già installato l'estensione Chrome Dropbox per Gmail, assicurati che sia attiva. Per ulteriori informazioni sulla gestione delle estensioni, consulta la Guida di Chrome Web Store.

    Vediamo come questa operazione possa essere resa semplicissima utilizzando le funzioni di Google Drive. Gmail permette agli utenti di fare delle ricerche avanzate usando operatori particolari.

    Istantanee

    Per filtrare tutte le email che contengano un allegato bisogna digitare nella barra di ricerca has:attachment quindi cliccare sulla icona delle lente. In questo modo si potrebbero s caricare gli allegati singolarmente dalle varie email.

    Se si desiderasse farlo per esempio con le email ricevute nell'ultimo anno si dovrebbero filtrare le email con questa nuova stringa cliccando poi sulla lente. Anche in questo caso comunque il download dovrebbe essere effettuato email per email.

    Vediamo come procedere con Google Drive. Nella barra di ricerca dei componenti aggiuntivi si digita MAD quindi si pigia su Invio.

    Nella finestra che si apre si va su Accetto.

    Nella finestra successiva si configura tutto quello che vogliamo scaricare e in che posizione farlo. Su Parent Drive Folder si sceglie la cartella madre di Google Drive in cui scaricare le email, la sottocartella p.

    Sender e il nome del file. Google aggiungerà a Gmail la possibilità di guardare un'anteprima degli allegati video senza necessità di scaricarli.

    Fino ad oggi infatti, per poter guardare un video inviato come allegato di una email, bisognava scaricarlo. Per farlo, Google sfrutterà l'infrastruttura che sostiene Google Drive e YouTube, quindi lo streaming video sarà di qualità e sopratutto ottimizzato per il consumo di banda.

    Quest'ultimo punto è fondamentale e rappresenta uno dei vantaggi principali dell'uso di Gmail, soprattutto in ambito aziendale, dove la banda internet non è mai sufficiente. L'uso di un comune client di posta, infatti, impone il download di tutti gli allegati di posta.

    Con Gmail si possono scaricare soltanto quelli desiderati e, da oggi, visualizzare l'anteprima di un gran numero di documenti, video compresi, senza scaricarli.


    Nuovi post